Crea sito

Il diario della studente del Liceo Sportivo G. Marconni di Foligno Linda Alessi: «Vi racconto la mia vita da giovane promessa under 16»

Al via oggi su Tennis Circus il diario di Linda Alessi, una delle migliori giocatrice under 16 azzurre,

che piano piano ci racconterà la sua vita e le proprie emozioni legate alla attività tennistica junior.

 

Ciao a tutti, sono nuova qui e sto avendo la grande occasione di poter scrivere qualcosa di mio e della mia passione per il tennis.

Mi chiamo Linda Alessi, ho ancora 15 anni, ma per poco, perché il 16 marzo ne farò 16. S

ono di Foligno (in provincia di Perugia) e, come molte persone che seguono questo sito, ho una grande passione per il tennis.

La coltivo ogni giorno con tante ore di allenamento e, spesso, mi trovo fuori casa per tornei sia nazionali che internazionali.

Sono seguita da un grande staff della Tennis Training School di Foligno,  prima scuola d’Italia, gestita da mio padre Fabrizio Alessi.

 

Il luogo in cui vi è questa scuola a cinque stelle è chiamato Villa Candida che, essendo stata costruita da mio nonno,

mio zio e tanti altri soci fondatori, è per me come una seconda casa e un luogo dotato di tante bravissime persone

che stanno cercando di realizzare il mio più grande sogno e quello di tantissimi altri ragazzi: quello di diventare giocatori,

nel mio caso una giocatrice, a livello mondiale e quindi avere un classifica WTA/ATP. Se ci riuscirò, inizierò anche a parlare di numeri ahah.

Oltre al tennis, dedico una parte del mio tempo anche alla scuola.

Frequento il liceo statale Scientifico Sportivo G. Marconi di Foligno,

che mi garantisce un grande supporto per il fatto che ho sempre la giornata piena di allenamenti e sono spesso fuori per tornei,

anche per più di una settimana. Grazie a questo tipo di indirizzo, ma semplicemente a questa scuola,

che è sempre molto aperta a nuove proposte, riesco a continuare la mia vita scolastica, in parte anche sociale, non perdendo il contatto con i miei coetanei.

Qui dentro inizierò una sorta di diario, trattando tutti i vari argomenti inerenti al tennis,

per far sapere cosa ne pensa una giovane ragazza tennista dei tantissimi aspetti di questo sport e delle varie curiosità.

Spero che mi inizierete a seguire e che vi piaccia ciò che vi mostrerò.

Vorrei fare un ringraziamento a Tennis Circus per garantirmi questo spazio dove poter esporre i miei vari pensieri”.