Crea sito

Educazione Ambientale (Progetto PON Abbazia Sassovivo , Casale e Oasi San Francesco Colle Cappuccini)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FOLIGNO , Abbazia Sassovivo , Casale e Oasi San Francesco Colle Cappuccini, con reportage fotografico dell’ambiente naturalistico per lo studio della biodiversità di ecosistema di specie

Partenza e arrivo: Foligno Distanza: 29 km Dislivello: 985 metri Difficoltà: medio alto Fondo stradale: 80% sterrato, 20% asfalto Da vedere in zona: Abbazia Sassovivo Oasi San Francesco Colle Cappuccini, Questo itinerario prende il via da Porta Romana, nel centro di Foligno, e si sviluppa tra gli uliveti e i boschi di Sassovivo, toccando o lambendo conventi, abbazie e chiese
Il chilometraggio non è particolarmente impegnativo, ma la presenza di due importanti salite, il fondo in gran parte sassoso e diversi tratti discesa tecnica, lo rendono adatto a Mountain Bike con un discreto livello di allenamento e con buone capacità di guida.

Una volta usciti dal centro di Foligno, ci dirigiamo verso la polveriera di Sassovivo , dove arriviamo al chilometro 3,8. Qui lasciamo l’asfalto e dopo pochi metri iniziamo la prima salita della giornata, quella che porta all’ Abbazia di Sassovivo qui possiamo riempire la borraccia poi proseguiamo per il paesino di Casale

Il primo tratto dell’ascesa scorre tra gli uliveti ed è molto impegnativa, con diversi tratti che superano anche il 15% di pendenza. La seconda parte dell’ascesa si sviluppa all’interno di un fitto bosco e, sebbene le pendenze siano un pó meno severe, risulta estremamente faticosa a causa del terreno sassoso che in alcuni tratti può costringere anche a mettere piede a terra. Iniziamo la discesa prestando sempre attenzione al terreno smosso e al chilometro 16,5 arriviamo al caratteristica Abbazia di Sassovivo.Terminato il single track proseguiamo in piano all’interno di un fitto bosco prima di lasciarlo al chilometro 21,3, per imboccare uno sterrato che ci riporta fino a Serra Bassa.e usciti dal paese, riprendiamo la discesa e svoltiamo a destra ed iniziamo uno stretto single track nel bosco. Qui occorre prestare attenzione perché il sentiero è stretto e avvolto dalla vegetazione per arrivare Oasi San Francesco Colle Cappuccini , dove si può godere di una bella su Foligno e su tutta la valle Umbra.

Da qui iniziamo a scendere verso Foligno ,per arrivare in via Benedetto Cairoli Sede di rientro.