Crea sito

AL VIA IL CAMPUS MARCONI 2.0 !

Riparte più forte che mai il campus per bambini dai 6 ai 12 anni organizzato dal liceo scientifico Guglielmo Marconi di Foligno.

Il camp estivo giunge così alla sua seconda edizione e, dopo il grande successo registrato la scorsa estate,

il Professor Boldrini ha deciso di fare le cose in grande: 80 animatori, provenienti dalle diverse classi dell’ istituto e dai vari
indirizzi (sportivo, artistico, internazionale, tradizionale) avranno il compito di far divertire gli iscritti con giochi,

attività di laboratorio e attività sportive di ogni genere.
L’organizzazione è stata curata nei minimi dettagli e per questo motivo la risposta a livello di adesioni è stata importante:

circa 80 bambini hanno deciso di percorrere questa settimana all’ insegna dello sport e del divertimento assoluto,

sfruttando l’occasione anche per creare nuovi rapporti e nuove amicizie con i propri coetanei.

Oltre l’aspetto del gioco e delle attività sportive, essendo comunque un campus organizzato dal Liceo,

i bambini avranno l’occasione di cimentarsi in laboratori di arte e di inglese, sfruttando quindi una

delle tante opzioni educative che il campus propone.

Il primo giorno di campus è stato distribuito ai partecipanti cappellino e maglietta del liceo, elementi necessari a comporre la
uniforme del camp, fondamentale per cimentarsi nelle diverse e svariate attività. Che dire,   in bocca al lupo, Marconi!

                                                        

GIORNO 2

Il camp estivo del Liceo Marconi prosegue a tutta birra, con la seconda mattinata di giochi, sport e laboratori.

I partecipanti si sono divisi in diversi gruppi e, coordinati da alcuni tra gli animatori, seguiranno una sorta di rotazione programmata a tavolino dal prof. Boldrini, nella quale si

imbatteranno negli studenti dello Sportivo, addetti per l’ appunto all’attività motoria per poi proseguire con i laboratori di arte tenuti dagli studenti della sezione artistica per poi terminare il percorso con il laboratorio in lingua inglese con gli studenti dell’indirizzo internazionale. Durante il momento dedicato alla

sezione dello sportivo i bambini si cimenteranno anche in alcuni richiami della disciplina di giocoleria, baseball, basket, pallavolo, calcio a 5 e, per non farsi mancare nulla, affronteranno anche l’ amatissimo ponte tibetano, il tutto chiaramente sempre con l’ausilio di diversi animatori a sorvegliare e garantire agli iscritti sicurezza ma anche

tanto tanto divertimento. Nell’ultima ora di ogni giornata si svolgeranno poi i tanto richiesti giochi d’ acqua, durante i quali i ragazzi avranno la possibilità di divertirsi bagnandosi un po’,

anche con lo scopo di contrastare il grandissimo caldo che accompagna ogni mattinata.

L’organizzazione è ottima, il comportamento e la partecipazione dei bambini impeccabile, le carte in regola per fare di questo campus un successo ci son tutte:

e allora buon proseguimento e, soprattutto, buon divertimento ragazzi !

GIORNO 3: LEZIONI DI BASKET

All’ alba del terzo giorno nel cortile del Liceo Scientifico Guglielmo Marconi si respira ancora la stessa aria di gioia,

la stessa voglia di divertirsi, di giocare e di imparare cose nuove tutti insieme. Oggi, in particolare, ci soffermeremo sulle lezioni di Basket,

tenute dagli istruttori Ponti Damiano e Chiacchierini Leonardo. A turno, i vari gruppi di bambini, accompagnati come sempre dai loro

animatori di riferimento, si sono recati presso il nuovissimo e moderno campo da Basket del Liceo, dove ad attenderli c’ erano i due istruttori sopra

citati, pronti ad insegnare loro le basi e magari rivelare anche qualche trucchetto della disciplina. Gli iscritti hanno iniziato con un po’ di tiri liberi, giusto per

prendere un minimo di confidenza con la palla arancione, per poi cimentarsi in entusiasmanti due contro due finalizzati al tiro a canestro.

Dopodiché sotto con gli uno contro uno, dove bambini e bambine si sono scontrati faccia a faccia con il solo obiettivo di infilare la palla nel canestro.

Alla fine di questo esercizio poi il momento finale che tutti aspettavano : la tanto attesa partitella. Due squadre, due canestri, un solo scopo: segnare un punto in più

degli avversari ; un vero e proprio duello, con tutti i bambini concentrati sulla vittoria finale, ottenuta poi dal team dei “Triangoli”. Che dire, ben fatto, ragazzi! C’è da fare inoltre un appunto finale,

dicendo in maniera doverosa che tutti i ragazzi stanno dimostrando la massima disponibilità e collaborazione, dicendosi a più riprese soddisfatti e divertiti da questo camp

che ha ancora molto da dare, con altri giochi, attività e sorprese tutte ancora da scoprire !

GIORNO 4 : OGGI PALLAVOLO 

Parte il quarto giorno al campus del Liceo Scientifico G. Marconi, e riparte alla grandissima con lezioni di pallavolo tenute dalle animatrici

dell’ indirizzo sportivo Belpassi Elena e Musco Asia, con tutti i bambini che, seguendo la classica rotazione preimpostata dal professor Boldrini,

si sono cimentati, a turno, nell’ affascinante disciplina del volleyball. Come “riscaldamento” hanno iniziato imparando le basi di questo sport, con scambi,

palleggi a coppie e in solo per poi provare il famigerato bagher ottenendo, tra l’ altro, ottimi risultati. Dopodiché i bambini hanno quantomeno provato ad effettuare, chiaramente

nei limiti delle loro possibilità, schiacciate prima e battute poi, mostrando sempre la massima disponibilità e soprattutto grande divertimento e voglia di stare insieme,

il che è lo scopo più importante di questo summer camp. Una volta terminata la fase di riscaldamento, i ragazzi hanno cominciato a fare sul serio: campo diviso in 4 mini campetti

e via, dentro con le partite, 8 squadre composte da 4 giocatori ciascuna si sono date battaglia a suon di schiacciate per ottenere la tanto ambita vittoria finale

la quale poteva essere raggiunta solo tramite diverse vittorie nelle mini partitine ma, soprattutto, ottenere la vittoria nella partita finale 6v6. Dopo

un’ estenuante quarto d’ ora di partita, che ha visto di fronte il forte team dei triangoli e la fantastica squadra dei cerchi, quest’ ultimi sono riusciti ad ottenere

la desideratissima vittoria, la quale ha consentito loro di ottenere il titolo di “Maestri della pallavolo”. Ben fatto, cerchiolini !

 

 

 

GIORNO 5 : GIOCHI D’ ACQUA

Prosegue il summer camp del Liceo Scientifico G. Marconi, giunto ormai quasi alla fine del suo corso,  con la quinta e penultima giornata di giochi e attività.

Oggi ci soffermeremo in particolare sulla narrazione dei tanto amati giochi d’ acqua, con i bambini (e anche animatori e professori) che si sono dati appuntamento

per sfide all’ ultima goccia d’acqua, battagliando per la vittoria finale. In primis è stato fatto il classico gioco del bicchiere bucato, con tutti i partecipanti

obbligati ad effettuare una staffetta con un bicchiere di plastica bucato (e pieno d’acqua) sopra la testa puntando a correre il più veloce possibile onde evitare l’eccessiva perdita

d’acqua, per poi andare a versare l’acqua rimasta in un secchio con l’obiettivo di riempirlo il prima possibile e, soprattutto, prima delle altre squadre: chi riempiva tutto il secchio per primo

vinceva; nel nostro caso la vittoria di questo giochino è andata al team quadrati.

Come secondo gioco, ne è stato fatto uno simile al precedente, soltanto che la staffetta veniva svolta a coppie e al posto del famigerato bicchiere bucato è stata utilizzata una spugna

completamente imbevuta, che i partecipanti dovevano tenere in equilibrio tra le loro fronti, stando attenti a non farla cadere e, soprattutto, a strizzarla il più possibile all’ interno

del secchio. Anche qui chi riempiva prima il contenitore otteneva la vittoria.

In fin dei conti, si può dire che i giochi d’ acqua siano una soluzione molto apprezzata soprattutto dai bambini, ma anche dai più grandi in quanto rappresenta una possibilità di divertimento

assoluto in primis, ma anche un’ occasione per  rinfrescarsi e contrastare il grande caldo che sta accompagnando questo campus estivo.

 

 

GIORNO 6 : GRAN FINALE CON LA CACCIA AL TESORO !

E’ giunto ormai l’ultimo giorno del camp estivo firmato Liceo Marconi, e, dato il grande successo, non si poteva non chiudere in bellezza con una caccia al

tesoro a dir poco… spaziale! E’ stato proprio lo spazio e il sistema solare infatti il tema di questa appassionante caccia al tesoro, con tutti i ragazzi che sono stato radunati nel cortile della scuola

per assistere alla spiegazione delle regole e, soprattutto, ad una breve introduzione e spiegazione sul funzionamento dei pianeti e dei vari corpi celesti; spiegazione che poi è tornata

utile alle squadre durante lo svolgimento della caccia. Tutti i gruppi infatti, assistiti dai propri animatori, si sono impegnati in un’ estenuante ricerca che li ha visti partire

alla volta di una caccia spaziale, la quale consisteva nel trovare, grazie agli indizi, i vari animatori nascosti per tutta l’ area del liceo, i quali avevano il compito di fargli eseguire un breve

minigioco che avrebbe poi permesso ai diversi team di raccogliere l’ indizio per trovare la postazione successiva; oltre a ciò le squadre hanno dovuto anche rispondere ad un semplice domanda

riguardante il sistema solare appunto, e che avrebbe garantito loro un pezzo del puzzle raffigurante il sole e tutti i pianeti, da completare al termine della gara. La squadra che

impiegava meno tempo a raccimolare tutti gli indizi, a rispondere correttamente a tutte le domande e a completare il puzzle finale avrebbe ottenuto la vittoria.

C’è da dire che tutte le squadre hanno svolto la loro caccia al tesoro con il massimo della lealtà, dell’ impegno e, soprattutto, del divertimento ma una squadra è riuscita a compiere

tutto ciò in un tempo minore rispetto agli altri, aggiudicandosi così l’ambita vittoria: complimenti quindi alla squadra dei CUORI, la quale ha vinto battendo per un soffio il team secondo

classificato dei quadrati. Al termine di questa fantastica caccia si è svolto poi un rinfresco finale con animatori, bambini, professori e genitori.

Cala così il sipario sul campus estivo del Liceo Scientifico G. Marconi, rimarrà senza dubbio un ricordo di grande gioia, divertimento e senso di amicizia. Complimenti dunque a

tutti lo staff ma anche a tutti i partecipanti che si sono dimostrati delle personcine meravigliose e sempre disponibili e aperti ad ogni tipo di attività. Una meravigliosa esperienza, da ripetere

sicuramente l’ anno prossimo. Dal Liceo Marconi è tutto, buona estate a tutti !