Crea sito

FOLIGNO – COLLEPINO : INIZIATE A PEDALARE ! SOLO IN DISCESA LA BICI ANDAVA

Pochi giorni fa si è concluso il corso di mountain bike che ha visto i ragazzi  del liceo Guglielmo Marconi dell’indirizzo sportivo cimentarsi in un lungo e tortuoso percorso con partenza da Foligno e arrivo a Collepino guidati dai docenti di educazione fisica Boldrini Massimo e Sensi Simonetta.

Assistiti da due guide ( Clementi Simone e Simone) appassionati di questo sport e esperti del territorio i ragazzi hanno percorso circa 40 kilometri totali con tenacia, determinazione e voglia di riuscire ad arrivare al traguardo nonostante la caldissima giornata e i numerosi e tortuosi Sali e scendi che il percorso presentava.

Lungo il tragitto i ragazzi hanno effettuato delle soste per dar la possibilità a tutti quanti di effettuare il percorso con il proprio passo e in assoluta tranquillità  in quanto la difficoltà del sentiero non ha permesso loro di rimanere tutti uniti.

Ci sono stati circa due kilometri abbastanza difficili con un’elevata pendenza e molti ragazzi sono stati costretti a scendere dalla propria bicicletta e continuare a piedi.

Ad aspettare i sportivi, in cima, c’era una sostanziosa merenda a base di cornetti alla crema e panini farciti in tutte le salse … forse è stato proprio questo a dare ai ragazzi una marcia in più, un incoraggiamento, per arrivare in cima

 

Nonostante i disguidi che si sono presentati durante il percorso Nessuno di loro si è mai arreso e nei momenti più critici, i ragazzi, si sono aiutati e incoraggiati a vicenda. Infondo è proprio questa la bellezza di uno sportivo: o vincono tutti o non  vince nessuno.

Grazie a queste due guide i ragazzi hanno avuto il piacere di fare una passeggiata in bicicletta col gusto di scoprire paesaggi e panorami da mozzafiato.  Non necessariamente con le parole, a volte soltanto le immagini, forme e colori possono comunicare un messaggio che permette di conoscerne l’essenza, penetrare il cuore, andare alla ricerca del particolare e del nascosto.

Sicuramente un’esperienza da provare quella che hanno fatto i ragazzi soprattutto per gli amanti dello sport, della natura e dei bei paesaggi.

Alla fine il segreto per scalare qualsiasi montagna e sempre quello … seguire il battito del proprio cuore e procedere a passo d’uomo.

 

FOLIGNO, 24/05/17

Fumanti Giada